“Il resto della settimana”: il romanzo di una storia appassionata di Maurizio de Giovanni

Il bar Novecento, di fronte allo stadio San Paolo, è un’istituzione. Un punto di riferimento dove passare intere giornate. Non solo per commentare le partite, né per il caffè di Mario, né per la bellezza di Paola, la cassiera che fa girare la testa a chiunque.

Al bar Novecento si va soprattutto per parlare con O’ Professore, l’uomo che da trent’anni siede allo stesso tavolino sul fondo della sala. E giorno dopo giorno raccoglie palpitanti racconti di epiche sfide. Confessioni di figli tornati in città per esaudire l’ultimo desiderio del padre morente. Richieste di consigli su amori infelici.

A ciascuno di loro, O’ Professore saprà rivolgere profetiche, illuminanti parole sul senso della vita.