«Che cosa ti aspetti da me?»: Non è mai troppo tardi per lasciarsi stupire da Lorenzo Licalzi

Questa è la storia di Tommaso Perez, brillante fisico nucleare. La sorprendente parabola della sua esistenza, dei suoi anni d’oro in compagnia dei più grandi scienziati del Novecento. E dei suoi anni grigi confinato in una casa di riposo, inchiodato su una carrozzella.

Ma la vita è così, ti porta in alto, ti fa credere di aver intuito l’assoluto. Ti illude di aver compreso il senso delle cose, e poi ti risputa come un nocciolo di prugna.

Tommaso Perez, in effetti, tutto ha creduto e sperato tranne di voltare pagina oltre i settanta, quando Elena, senza preavviso, entra nel suo mondo e a poco a poco lo rivoluziona.